Dolomiti Extreme Trail: al via la corsa non stop internazionale sulle dolomiti

Panorami mozzafiato, preparazione atletica e grande resistenza sono gli ingredienti di una corsa unica che attrae partecipanti da ogni parte del mondo, la Dolomiti Extreme Trail (Dxt). Si svolge dall’11 al 13 giugno in Val di Zoldo (Belluno), è giunta alla sua ottava edizione e si snoda su diverse vette che superano i 2000 metri. I concorrenti più temerari partiranno venerdì alle 22:00 con la 103 km, che può durare fino a 30 ore. Sei i comuni coinvolti: Val di Zoldo, Cibiana, Zoppè di Cadore, Selva di Cadore, Alleghe e Longarone. Sono 1150 i partecipanti pronti a superare i loro limiti per raggiungere il traguardo. L’evento riparte dopo un anno di stop, segnando di fatto l'inizio della stagione estiva per la valle. Nonostante l’emergenza Covid, i partecipanti stranieri saranno parecchi. Proprio perché arrivano da lontano, si fermano più notti, alcuni anche per una settimana intera. Non solo. “Grazie alla manifestazione vengono risistemati i sentieri di tutta la vallata che così sono in ordine per l’estate”, sottolinea la presidente del consorzio Val di Zoldo Turismo, “è questo un gran lavoro per il quale dobbiamo ringraziare i tanti volontari che vi dedicano giornate intere”. (a cura di Eleonora Giovinazzo)

Gli altri video di Sport