Altri video da Spettacoli

in caricamento...

Giochi senza frontiere 20 anni dopo, il conduttore Andenna: "Oggi darebbe allegria a un'Europa cupa"

Vent'anni senza 'Giochi senza frontiere'. Dal 1999, e nonostante le migliaia di richieste che ogni anno arrivano dai fan di tutta Europa, il celebre programma estivo in cui le nazioni europee si affrontavano in una serie di gare a squadre, non è più andato in onda. E il suo celebre conduttore, Ettore Andenna, è sparito dalla tv: "Oggi allevo polli e vivo in campagna con la mia famiglia, il mondo dello spettacolo mi ha emarginato", racconta Andenna. Che mantiene però intatto il suo amore per uno dei programmi che gli diede la notorietà: "Hanno fatto più i giochi per l'Europa che la Comunità europea. Era il programma simbolo delle nostre estati. Ci vorrebbe ancora quello spirito di apertura e voglia di conoscersi, in un'epoca in cui le frontiere, al contrario, si innalzano".
 
Video di Antonio Nasso

in caricamento...

in caricamento...

Videopubblicità

    in caricamento...