Stati Generali M5s, i sei punti da cui vuole ripartire Di Battista

"Non vedo l'ora di tornare in prima linea con il Movimento 5 Stelle, ma ho bisogno di garanzie" ha esordito Alessandro Di Battista nel suo intervento agli Stati Generali del Movimento 5 Stelle. Un elenco di sei punti da parte dell'ex-parlamentare che ha elencato le seguenti priorità: "La revoca definitiva delle concessioni autostradali ai Benetton; una presa di posizione chiara rispetto al conflitto di interessi; nessuna deroga al doppio mandato; che alle prossime elezioni il M5s si presenterà da solo e non verrà mai appoggiata una legge elettorale senza le preferenze; l'istituzione di un comitato di garanzia, senza esponenti del Governo, che scriva regole chiare e trasparenti su nomine".

 

a cura di Luca Pellegrini


L'articolo: Stati generali M5S, al via l'assemblea pubblica con gli interventi dei big

Gli altri video di Politica