Milano, Salvini alla scuola politica della Lega: "Ppe? Entro dove voglio". E Giorgetti non c'è

Sabato di ritrovo per i vertici della Lega al workshop della Scuola politica del partito in corso a Milano. Presenti tutti i vertici del partito che sono intervenuti in una fitta scaletta. Mancavano il ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, fresco di scontro con il leader Salvini. “Giorgetti parteciperà? Penso di sì, è chiesto un contributo a tutti i governatori e ai ministeri in presenza e in remoto. Io ci sono, è la mia città. Conto che tutti portino il loro contributo", ha risposto il segretario. "Giorgetti ci ha mandato un saluto e Salvini si è alzato ad applaudire", hanno raccontato alcuni militanti in pausa pranzo. Assente anche per motivi personali il governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga. "Con Giorgetti pace fatta, abbiamo chiarito che le discussioni si fanno nel partito e non per mezzo stampa", hanno sottolineato i capigruppo Romeo e Molinari.

Di Daniele Alberti 

Gli altri video di Politica