Coronavirus, Speranza: "Politiche datate e superate: l'Europa cambi ora"

"Questo che stiamo vivendo è un passaggio difficilissimo della nostra storia nazionale e non è più il tempo delle divisioni. Unità e coesione sociale sono indispensabili come ha detto il presidente Sergio Mattarella". Per il ministro Roberto Speranza, nell'informativa al Senato, sull'emergenza epidemiologica da coronavirus "è in atto una terribile tempesta, una crisi globale che colpisce Paesi deboli e superpotenze. Il numero corre verso il milione di casi, con città e le economie quasi ferme. Sono ormai datate le dispute geopolitiche e l'ora della solidarietà, perchè nessuno si salva da solo - ha ricordato Speranza -. Il virus non conosce confini, l'Europa cambi le sue politiche e dimostri di essere una grande forza che favorisca investimenti, crescita economica e lavoro".
 
A cura di Cristina Pantaleoni

Gli altri video di Politica