Coronavirus, Speranza: "Il distanziamento di 1 metro resta sui treni, ma non sugli aerei"

"Le regole essenziali tra cui il rispetto di un metro di distanziamento devono essere necessariamente rispettate sui treni e nei luoghi chiusi. È però evidente che possono esserci eccezioni nel caso in cui il Comitato tecnico scientifico riconosca dei protocolli di sicurezza, esattamente come avvenuto per le compagnie aree, dove il sistema di ricambio d'aria consente un livello di sicurezza anche senza gli evidenti limiti di distanziamento". Così il Ministro della Salute Roberto Speranza al question time alla Camera dei Deputati

 A cura di Cristina Pantaleoni

Gli altri video di Politica