Comunali, Letta: "Queste elezioni sono le più importanti per Napoli"

"Queste elezioni sono per Napoli le più importanti dell'Italia Repubblicana. Perché le risorse europee che arriveranno per scelte strategiche sono un treno che forse non si ripresenterà più in questi termini. E non ci sarà un interprete migliore per questo  cambiamento di Gaetano Mandredi". Il segretario del  Pd Enrico Letta, passeggiando nei vicoli del centro antico al fianco del candidato sindaco di Napoli ed ex ministro Manfredi, rinnova il suo impegno per Napoli, già affidato al cosiddetto Patto, firmato tre mesi fa insieme col leader del M5S Giuseppe Conte, al fianco del  professore, candidato del centrosinistra (sostenuto da 13 liste, frutto dell’alleanza Pd-M5S-Leu-Iv). Per Letta, “Napoli deve tornare a una centralità dopo anni di sofferenza, che sono coincisi con la sofferenza di tutto il Sud”. E ribadisce  che  ci potranno essere interventi , relativamente al dissesto di Napoli, già “dalla prossima legge di stabilità”.Letta interviene poi sul tema De Luca , dopo le polemiche che hanno opposto in più occasioni il governatore sferrare attacchi contro il Nazareno.

Conchita Sannino

Gli altri video di Politica