Altri video da Natura

in caricamento...

Sette nuovi cuccioli di lupo nati nell'oasi di Castel di Guido

Sette nuovi cuccioli di lupo all'Oasi Lipu Castel di Guido. I piccoli, ripresi grazie alle fototrappole, esplorano il territorio e giocano tra loro. Il loro arrivo, però, preoccupa i volontari della Lipu: i cuccioli, infatti, sono tutti ibridi, in quanto figli della lupa Aurelia e di Nerone, un incrocio tra lupo e cane. “Un grave problema di conservazione per la specie selvatica – spiegano dalla Lipu -. I nuovi nati, una volta cresciuti, potranno disperdersi e ricolonizzare nuove aree”. È importante, però, sottolineare che questo problema rappresenta una minaccia solo per la conservazione del lupo e non per l'incolumità delle persone o del bestiame. Già quando Nerone aveva fatto la sua comparsa nella riserva, la Lipu aveva lanciato l'allarme, chiedendo subito le autorizzazioni necessarie per procedere alla sterilizzazione. “Ma al parere positivo e alle autorizzazioni” da parte di Ispra e del Ministero dell'Ambiente "non è corrisposto analogo atteggiamento da parte della Riserva Naturale Statale del Litorale Romano, Comune di Roma, il cui incomprensibile e ingiustificato immobilismo perdura a tutt'oggi", è l'attacco della Lipu.

 


Video dalla pagina Facebook Oasi Lipu Castel di Guido a cura di Giulia Argenti

in caricamento...

in caricamento...

Videopubblicità

    in caricamento...