Afghanistan, rientrati gli ultimi militari italiani da Kabul. Guerini: "Resta il rammarico di chi avremmo potuto salvare"

"Accogliamo con orgoglio e gratitudine i militari artefici dell'impresa di aver evacuato oltre 5000 persone dall'Afghanistan. Sono stati giorni davvero difficili per la nostra comunità e la comunità internazionale", ha detto il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, all'aeroporto militare di Ciampino, rivolgendosi agli ultimi militari italiani rientrati dall'Afghanistan, responsabili dell'operazione Aquila Omnia. "Resta però rammarico e costernazione per quelli che avremmo potuto evacuare se avessimo potuto continuare la nostra missione e per le tante persone che cercavano nel nostro aiuto e in quello dei Paesi presenti all'aeroporto di Kabul una possibilità per guardare con più speranza al futuro loro e della famiglie".

di Camilla Romana Bruno

Gli altri video di Mondo