Afghanistan, Guerini: "Pronti ad altre evacuazioni. Evitare che Paese torni luogo sicuro per Jihad"

"Le immagini drammatiche dell'aeroporto di Kabul sono ancora davanti ai nostri occhi. C'è rammarico e forte preoccupazione per chi non è riuscito a partire dall'Afghanistan e la Difesa offre piena disponibilità per eventuali ulteriori operazioni di evacuazione dal Paese". E' quanto ha affermato il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, nella sua informativa sull'Afghanistan in Aula al Senato insieme al ministro degli Esteri Luigi Di Maio. "Bisogna evitare che l'Afghanistan torni ad essere un luogo sicuro per la jihad mondiale e che il deterioramento delle condizioni di sicurezza dell'area si estenda a regioni nelle quali siamo impegnati come Sahel e Iraq". 

A cura di Camilla Romana Bruno

Gli altri video di Mondo