Mondo

in caricamento...

Bimbi al confine Messico-Usa, esperta delle migrazioni: "Un errore reagire solo adesso"

La responsabile dell'Osservatorio sul traffico dei migranti dell'Istituto universitario europeo (Firenze), la messicana-americana Gabriella Sanchez, risponde all'amministrazione Usa sulle separazioni forzate tra genitori e figli dei migranti illegali. "Dire che i bambini sono adoperati dai genitori - ribatte Sanchez a margine del convegno organizzato da Amref 'Voci di confine' a Milano - è una risposta irresponsabile. Così l'amministrazione Trump dimostra di non saper riconoscere le dinamiche sul tema dell’immigrazione". Sanchez è in Italia da nove mesi ma ha lavorato a lungo sul confine messicano, occupandosi di traffico di esseri umani e crimine organizzato: "Questi problemi esistevano anche con Clinton, Bush e Obama ma ora siamo al culmine".
 
di Edoardo Bianchi

in caricamento...

Videopubblicità

    in caricamento...