Un'antica preghiera per la Sardegna, l'emozionante voce di Laura Spano canta "Su Perdonu"

SASSARI. L'antica preghiera sarda "Su Perdonu" interpretata dalla bravissima Laura Spano, come messaggio di speranza per la Sardegna e tutti i sardi, nel difficile momento che stiamo affrontando a causa dell'epidemia di coronavirus. Laura Spano ha coltivato la sua passione per la musica dall'età di 8 anni attraverso la danza, che ha portato avanti per 13 anni. Successivamente, s'indirizza al canto entrando a far parte del mondo dello spettacolo etno-pop sardo dove, da 9 anni, ne fa parte, diventando la novità del panorama artistico musicale isolano. Inizialmente ha dedicato i suoi studi a un tipo di canto esclusivamente in sardo, ma dal settembre 2017 frequenta il Conservatorio di Musica di Cagliari, indirizzando i suoi studi al Canto Lirico come Mezzosoprano ed è stata solista in numerosi concerti. Nel Maggio 2018 vince un concorso e una borsa di studio presso il CET (Centro Europeo di Toscolano), ovvero la Scuola di Mogol dove si forma con un percorso di studi da interprete. Affianca il canto lirico al canto sardo. (video Gianluca Carta)

Gli altri video di Cronaca locale