Sassari, momenti di tensione al centro migranti di Predda Niedda

SASSARI. Momenti di tensione al centro di accoglienza per migranti "Pagi" di Predda Niedda a Sassari. Sul posto è intervenuta la polizia in tenuta antisommossa, con diversi agenti. All'origine delle tensioni, la complessa gestione della quarantena per gli ospiti risultati positivi al Covid (55 su 72). I migranti avrebbero chiesto di essere sottoposti al più presto al secondo tampone, ma i tempi tecnici non lo consentono. La situazione è attualmente sotto controllo da parte della polizia. (video Mauro Chessa)

Gli altri video di Cronaca locale