Rogo nell'Oristanese: le immagini dall'elicottero dei vigili del fuoco

Cuglieri. Dal Montiferru alla Planargia fino al mare di Porto Alabe il grande rogo cominciato nella mattina di sabato 24 luglio continua a flagellare una campagna conosciuta per gli alberi secolari e gli uliveti, alcuni dei quali con piante millenarie. La deviazione del vento nella tarda mattinata di oggi 25 luglio ha messo in pericolo anche un altro piccolo comune, Scano Montiferro. Gli abitanti hanno dovuto lasciare le case.

L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca locale