Nel container-pronto soccorso Covid a Sassari 30 malati per 2 soli medici

Sassari. Ventotto, trenta pazienti di cui i familiari non riescono ad avere notizie da giorni sono ricoverati nel pronto soccorso Covid allestito in un container all'ospedale Santissima Annunziata nel corso della seconda ondata. Adesso i trenta pazienti, uomini e donne, ricoverati tutti assieme, lo hanno trasformato in un vero e proprio reparto Covid dove, però, ci sono soltanto due medici. La paziente che ha registrato il video e lo ha pubblicato sui social segnala il disagio provocato da un'assistenza inevitabilmente carente vista l'esiguità dell'organico dedicato. Si attende vivamente che vengano attivati realmente i 45 posti letto Covid dell'ospedale Marino di Alghero.

Gli altri video di Cronaca locale