La Sardegna centrale manifesta a Nuoro per una sanità efficiente

Non solo Nuoro e il Nuorese, ma il centro Sardegna ha manifestato oggi 13 novembre nel capoluogo per chiedere una sanità efficiente e lo stop allo smantellamento del sistema sanitario, a partire dall'ospedale San Francesco, del San. Camillo di Sorgono, della sanità territoriale. Due manifestazioni in realtà, una promossa dall' associazione vivere a colori impegnata da 25 giorni in un presidio fissi ai giardini di piazza Vittorio Emanuele, ha portato migliaia di persone attraverso Nuoro fino ai Giardini. Corteo affollatissimo, associazioni di volontariato a sostegno dei malati, amministrazioni comunali - almeno una ventina i sindaci intervenuti, studenti, cittadini. Migliaia le persone in piazza, tanti interventi per chiedere soluzioni a una situazione gravissima che sta limitando il diritto alla salute. L'altra manifestazione invece, si è conclusa davanti al San Francesco, e ha visto protagonisti i comitati della salute del Mandrolisai, dell'oristanese, e di altre parti del territorio. Grande adesione anche in questo caso, con gli stessi temi portati avanti ma non si capisce per quale ragione condotti separatamente. (video massimo locci)

Gli altri video di Cronaca locale