Gli ambientalisti salvano le dune di Chia, un video tributo a questo paradiso naturale

DOMUS DE MARIA. Una mossa contro un futuro privatizzato. Ma anche un tentativo di difendersi da «altamente probabili integrazioni normative che consentano la produzione di volumetrie edilizie da concentrare subito a ridosso di dune e spiaggia». Così l'associazione ecologista Gruppo d'Intervento Giuridico onlus motiva la decisione di procedere all'acquisto di una parte delle dune e della spiaggia di Chia, davanti all'isolotto di Su Giudeu. Preliminare e caparra sono stati rispettivamente firmati e versati davanti a un notaio di Cagliari. Costo dell'operazione: 100mila euro per quattro ettari di paradiso. Grig chiede ora aiuto a «tutte le persone che tengono al proprio ambiente, alla propria identità, al futuro della propria terra». Questo video è stato realizzato dal videomaker Alberto Malizia
(a cura di Federico Spano)

L'ARTICOLO Gli ambientalisti comprano le dune di Chia: "Vogliamo regalarle ai sardi"

Gli altri video di Cronaca locale