Deposito scorie nucleari : "La Sardegna ha detto no nel 2011, l'isola ha già dato tanto"

In una ichiarazione registratadall'ufficio stampa della Regione Sardegna l Governatore Christian Solina ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardanti l'ipotesi che la Sardegna possa ospitare il deposito unico nazinale delle scorie nucleari. "La Sardegna ha già pagato un alto tributo alla nazione e poi va ricordato che nel 2011 i sardi si erano pronunciati chiaramente nel referendum che registrò un'altissima afflunza, dicendo no al nucleare nell'isola".

Gli altri video di Cronaca locale