Dal Veneto al Montiferru, arrivato a Ottana il carico destinato agli agricoltori sardi

Sono sbarcati oggi al porto di Olbia, con due trattori DEUTZ-FAHR, dopo essere partiti da Bovolenta (PD) ed aver attraversato l’Italia, Marco Belluco, figlio di uno dei due titolari dell’azienda agricola Belluco, insieme all’amico Sebastiano Sgrinzato, per consegnare alla Protezione Civile 100 quintali di paglia, 100 quintali di fieno e 200 quintali di mais. Ad accompagnarli il personale SDF, a sostegno dell’iniziativa con il marchio DEUTZ-FAHR. I beni agricoli sono stati portati al centro di raccolta di Ottana (Nuoro) e verranno destinati agli agricoltori e agli allevatori sardi dell’Oristanese maggiormente colpiti dai gravi e numerosissimi incendi che si sono protratti lungamente nella regione a partire dallo scorso 23 luglio. “Non appena sono venuto a conoscenza della situazione difficoltosa dei colleghi sardi duramente colpiti dagli incendi estivi, mi sono sentito in dovere di aiutarli concretamente reperendo il materiale a loro necessario tra quello che noi quotidianamente utilizziamo in azienda” ha dichiarato Marco Belluco. “L’idea di andare con i trattori DEUTZ-FAHR è nata perché so di poter contare sui loro mezzi e sul supporto dell’azienda che mi ha aiutato nella logistica e nell’organizzazione del viaggio. Passo le mie giornate a lavorare sul trattore, quindi è stato naturale scegliere questo mezzo per raggiungere i colleghi sull’isola e portare loro i miei aiuti” conclude Belluco.

Gli altri video di Cronaca locale