Cortometraggi contro il bullismo, 2° classificato: Metamorfosi

SASSARI. Sono stati proiettati nella sala conferenze della polizia municipale, nell'ambito del convegno Mai più lenzuoli bianchi, gli otto cortometraggi realizzati dalle scuole per il concorso "Un cortometraggio per la vita". Una giuria qualificata, composta - tra gli altri - dall'attore Alessandro Gazale, dal registra Cesare Furesi e dal regista Sergio Scavio, ha premiato i migliori tre cortometraggi. Si è aggiudicato i concorso il liceo artistico Filippo Figari di Sassari con il corto "Passatopresente". Secondo posto per l'istituto tecnico Salvator Ruju con il cortometraggio intitolato "Metamorfosi" (in questo video). Terzo classificato il liceo classico Azuni con il lavoro intitolato Post It. Si sono piazzati quarti ex aequo l'istituto tecnico industriale Angioy, il liceo scientifico Marconi, il liceo Margherità di Castelvì, l'istituto di istruzione superiore Pellegrini e il polo tenico statale Devilla.

Gli altri video di Cronaca locale