Cagliari, lo scempio dei sacchetti di nylon al Poetto: inquinamento e pericolo per i bagnanti

CAGLIARI. Non si placa la polemica sulla situazione di degrado di un pezzo di spiaggia al Poetto. All'interno dello stabilimento balneare del Lido sono affiorate decine e decine di buste di nylon che creano un pericolo quotidiano per i bagnanti e un inquinamento ambientale. Il Lido non può intervenire per rimuovere questo scempio perché la concessione arriva sino al limite dell’arenile, escludendo la battigia. La società ha chiesto l’intervento delle autorità preposte, ma per ora nulla si è mosso. (a cura di Enrico Gaviano)

Gli altri video di Cronaca locale