Arrivato in Sardegna il secondo carico di vaccini anti covid: 16.368 dosi

SASSARI. Sono arrivate stamattina 12 gennaio a Sassari, scortate dagli agenti della polizia stradale, le nuove dosi del vaccino contro il covid destinate al personale sanitario sassarese. Le dosi dei vaccini della Pfizer, arrivate ieri notte a Olbia con il traghetto proveniente da Livorno, sono partite prima dell’alba a bordo di un furgone della ditta che si è aggiudicata l‘appalto "accompagnato" dagli agenti della Stradale e prima delle 8 sono state consegnate nella clinica di San Pietro. Sono 16.380 in tutto le fiale che saranno distribuite oggi nell’isola, nel seguente modo: 1.170 all'Aou di Sassari, 3.510 al Brotzu di Cagliari, 1.170 all'Aou di Cagliari, 10530 al Binaghi di Cagliari, ovvero all’Ats, che a sua volta le distribuirà ai punti di somministrazione di Sassari, Ozieri, Olbia, Nuoro, Lanusei, Oristano, San Gavino Monreale, Carbonia e Cagliari. Destinatari saranno soprattutto ancora personale sanitario e sociosanitario di ospedali e Rsa, ma già con il prossimo carico la platea dei beneficiari dei vaccini potrebbe essere estesa. Delle 15.979 dosi già somministrate in Sardegna 13.800 hanno riguardato medici, infermieri e altro personale sanitario, 2.179 non sanitario. (testo di luca fiori)

Gli altri video di Cronaca locale