Sassari, tour virtuale nella sede del Banco di Sardegna

SASSARI. L'invito a palazzo quest'anno non ci sarà ma chi è interessato a visitare l'affascinante sede del Banco di Sardegna potrà egualmente farlo in maniera virtuale. Godendo, come sempre, della guida e delle spiegazioni dei ragazzi del Liceo artistico "Filippo Figari", che non si sono buttati troppo giù dalle restrizioni imposte delle norma anti coronavirus e hanno accettato l'invito a realizzare un viaggio virtuale da diffondere sul web. Un invito che aveva il sapore di una sfida, lanciata per di più in piena estate: era la fine di luglio quando i dirigenti del Banco e dell'istituto scolastico si sono confrontati e, davanti all'impossibilità evidente di riprogrammare la tradizionale giornata di ottobre, hanno pensato che la soluzione poteva essere quella di realizzare un video da diffondere poi sul web. Un lavoro molto più complesso di quello tradizionale, perché alle "guide" si chiedeva oltre all'approfondita conoscenza della materia, anche la capacità di esibirla davanti a una telecamera e non a contatto diretto con le persone. In più, il "Figari" ha dovuto necessariamente ampliare il suo gruppo di lavoro perché non ha fornito soltanto i ragazzi che accompagnano i visitatori ma ha anche dovuto realizzare il prodotto utilizzando anche il laboratorio audiovisivo. Sfida accettata e vinta con grande entusiasmo perché tutti, nonostante le vacanze in corso, hanno risposto alla chiamata.

Gli altri video di Scuola è Lavoro