I tesori del mare - Il polpo curioso stringe la mano del sub

Prosegue la nostra avventura nei mari sardi con i video di Oreste Antignano che questa volta ci porta alla scoperta dei polpi, tra gli abitanti del mare più affascinanti e intelligenti. I polpi sono dotati di ben tre cuori, di cui due servono a pompare il loro sangue blu nelle branchie, mette l’altro è funzionale alla circolazione nel resto degli organi. Quando nuotano, quest'ultimo cuore smette di battere; ecco perché il polpo preferisce strisciare sul fondale anziché nuotare, un'attività che lo lascia stremato. Ha una formidabile capacità di cambiare colore molto velocemente e con grande precisione nel dettaglio. Sfrutta questa abilità sia per camuffarsi (e non mimetizzarsi) che per comunicare con i suoi simili. Tuttavia, per quanto timido, è anche molto curioso e non è infrequente che interagisca con il subacqueo cercando di stabilire un contatto attraverso i suoi otto tentacoli. Questo video è stato girato in diverse zone della Sardegna. (a cura di Oreste Antignano)

Gli altri video di I tesori del mare