Vaccini, Rezza: "Variante Delta dominante. Doveroso per over 50 immunizzarsi"

"La variante delta è dominante e diventerà largamente dominante nelle prossime settimane. Essendo più trasmissibile è fondamentale completare il ciclo vaccinale e mantenere le attenzioni", sottolinea Silvio Brusaferro, presidente dell'Iss, durante la conferenza stampa presso il ministero della Salute. "La variante delta ha una velocità doppia rispetto a quella alfa", aggiunge il direttore della Prevenzione del Ministero della Salute, Gianni Rezza, "che già era più veloce delle altre: il risultato è che la corsa del virus aumenta notevolmente. C'è un'ottima adesione da parte dei giovani e la campagna vaccinale in generale sta andando bene - ha detto Rezza - ma e' doveroso vaccinare le fasce dai 50 anni in su a fronte della circolazione della variante delta e per scongiurare la risalita dei tassi di occupazione degli ospedali".

a cura di Camilla Romana Bruno

Gli altri video di Cronaca