Riaperture con tavoli all'aperto, l'ironia di un ristoratore della valle Brembana: "Da noi una cena al gelo per due"

Una coppia che trema di freddo nonostante sia avvolta in coperte di lana, bevande trasformate in blocchi di ghiaccio e la neve nei piatti che ricopre le portate principali: è la cena all'aperto che si sono immaginati i titolari del K2 Residence, Hotel & Restaurant di Foppolo (nella Bergamasca) in un video postato sulla pagina Facebook dell’albergo. Così hanno voluto ironizzare sulle nuove norme anti contagio, che prevedono per i ristoranti delle regioni in zona gialla la possibilità di riaprire dal 26 aprile, ma utilizzando solo i tavoli all’aperto. “Tanto varrebbe dirci di rimanere chiusi. La montagna è stata penalizzata per l’ennesima volta – sottolineano dall’hotel K2 – In questo periodo dell’anno cenare all’aperto è possibile da Roma in giù, certo non qui in Alta Valle Brembana, a quasi 1700 metri di quota”.
di Lucia Landoni

Gli altri video di Cronaca