Palermo, Feyra canta il "Complesso d'inferiorità", il bello di essere imperfetti

Esce il videoclip “Complesso d’inferiorità” di Feyra.  Al cantautore agrigentino (classe 85) l’ispirazione per il nuovo brano  è arrivata in pieno lockdown, fra un dolce riuscito male e un libro di Proust. Feyra commenta così il suo inno all’essere perfettamente imperfetti: "Molto spesso ci sentiamo incapaci, inadatti, mai abbastanza, diversi. Ma è proprio nella diversità che sta il nostro punto di forza, in quei difetti che diventano pregi e di cui in fondo ci innamoriamo tutti". (Giusy La Piana)     

Gli altri video di Cronaca