Nel controsoffitto 260 mila euro, Rolex e carte di credito scoperti grazie ai "cash dog"

Hanno usato anche i 'cash dog', i cani antivaluta delle unità cinofile della guardia di finanza che fiutano grandi quantità di denaro. E tanti tanti soldi hanno trovato nascosti in alcune intercapedini. Le Fiamme Gialle di Varese hanno eseguito tre arresti per una frode fiscale da 34 milioni: perquisendo abitazioni e aziende con il supporto di 3 unità cinofile e con l'ausilio di scanner di ultima generazione hanno trovato oltre 40 carte di credito usate per ritirare il contante e, nascosti in un'intercapedine, 260 mila euro in contanti, insieme a orologi di pregio come Rolex e Cartier.

Gli altri video di Cronaca