Altri video da Cronaca

L'auto dalla Svizzera imbottita di ecstasy: 100mila pastiglie, valgono 2 milioni di euro

La guarda di finanza ha sequestrato al confine con la Svizzera, presso il valico turistico di Como-Brogeda, 100mila pastiglie di ecstasy nascoste in una Ford Mondeo guidata da cittadino un turco proveniente dal Belgio, che aveva anche alcuni grammi di cocaina nei calzini. L’uomo ha detto di usare la droga per evitare i colpi di sonno durante il viaggio, ma di non sapere nulla dell’ecstasy. E’ stato arrestato. Le pastiglie erano nei sedili, nei paraurti, nel cofano, nella parte retrostante del vano portaoggetti e nelle lamiere posteriori dell'auto per un totale di 50kg divisi in 20 confezioni. Sul mercato dello spaccio avrebbero fruttato minimo un paio di milioni di euro, se si considera che le pasticche erano di tipo "gold", quelle divisibili in due, e che una dose può costare dai 10 ai 25 euro

1
1
1

VideopubblicitĂ