Infermieri ripresi mentre rubano farmaci del 118: due indagati ad Alberobello

Sono stati ripresi da telecamere nascoste mentre si appropriavano di farmaci di un'automedica del 118 della postazione di Alberobello: due infermieri (G.M. di 59 anni e A.L. di 67, il secondo in pensione) sono indagati per peculato e uno di loro è stato interdetto dalla professione mentre nei confronti dell'altro è stato disposto un sequestro preventivo di 2.600 euro ovvero per l'equivalente della merce asportata. Il provvedimento del gip di Bari è stato notificato al termine delle indagini dei carabinieri di Castellana Grotte, partite dopo la segnalazione di un medico, anch'egli in servizio al 118 di Alberobello, il quale si è accorto che dal mezzo mancavano farmaci nonostante i rifornimenti quotidiani da parte della Asl - L'ARTICOLO
 
di Chiara Spagnolo

Gli altri video di Cronaca