Il matematico Sebastiani: "I numeri danno ragione al vaccino e ci spiegano come renderlo davvero efficace"

"Non possiamo prevedere i tempi, ma vaccinarsi è l'unica strada. La matematica però ci ci può aiutare a rendere il piano di somministrazione dei vaccini più efficace e razionale". Così Giovanni Sebastiani, matematico e ricercatore del CNR spiega la proposta di un modello matematico (elaborato in collaborazione con l' AIFA ) che possa conciliare due esigenze: "O privilegiamo la tutela delle persone fragili e riduciamo i morti oppure arginiamo la diffusione del contagio nei prossimi mesi". Spiega Sebastiani come siano due obiettivi entrambi necessari ma in qualche modo opposti: "O cominciamo a vaccinare le persone attive, che si muovono, i più giovani, quelli che maggiormente diffondono il virus, oppure iniziamo dalle persone più anziane. Però con i modelli matematici e inserendo sia gli obiettivi che le variabili, abbiamo la previsone su come  procedere, con varie possibilità. Spetterà però alla politica decidere sulle priorità".

Gli altri video di Cronaca