Gino Strada, l'addio dell'amico Fabio Fazio: "Sue parole figlie del fare non del chiacchierare"

"Sono triste ma mi fa molto fatto piacere vedere tutte queste persone a salutarlo, un affetto che lo avrebbe sorpreso". Così il conduttore televisivo Fabio Fazio, amico del fondatore di Emergency, uscendo dalla camera ardente allestita a Milano. "Quando lui parlava sia privatamente che in pubblico - ha spiegato Fazio - erano parole vere, che arrivavano da chi è abituato prima a fare e poi a parlare in un mondo dove di solito si parla e non si fa niente. Ora dobbiamo restare vicino a Cecilia ed Emergency"

di Andrea Lattanzi

Gli altri video di Cronaca