Coronavirus, Attilio Fontana: ''Poco più che una normale influenza''

"Cerchiamo di sdrammatizzare: questa è una situazione senza dubbio difficile ma non così tanto pericolosa. Il virus è aggressivo e particolarmente rapido nella diffusione ma nelle conseguenze molto meno; è poco più di una normale influenza" e questo "lo dicono i tecnici". E' quanto ha affermato il presidente della regione Lombardia, Attilio Fontana, parlando al Consiglio regionale. "Le persone decedute - ha voluto infatti ricordare - sono o molto anziane o con una compromissione derivante da patologie importanti".

Gli altri video di Cronaca