Altri video da Cronaca

Alzheimer, a Bari un ritrattista per raccogliere i volti di pazienti e familiari

I volti disegnati col carboncino fissano i ricordi e guardano oltre la profondità degli occhi. "Per i pazienti con le diverse forme di demenza senile è fondamentale fermare nella mente il pensiero delle persone che amano e da cui sono amati", raccontano gli operatori del centro diurno 'L'altra casa' del gruppo Korian a Bari. Nella struttura del quartiere San Paolo la Giornata mondiale dell'Alzheimer si promuove con un'attività originale: il ritrattista Domenico Casadibari cattura sulla tela i volti dei pazienti e dei loro familiari, per rispondere all'appello della campagna di sensibilizzazione 'E se le persone che ami sparissero?'. L'obiettivo è richiamare l'attenzione sugli effetti della malattia, a partire dal senso di smarrimento e dalla perdita dell'orientamento (di Silvia Dipinto)

1
1
1

VideopubblicitĂ