Affonda barcone nel mare di Lampedusa, la Guardia costiera salva 125 migranti

Le motovedette della Guardia costiera hanno soccorso all'alba di oggi 125 migranti nei pressi dell'isola dei Conigli a Lampedusa, erano bloccati su una scogliera. Prima di raggiungere la costa erano a bordo di due imbarcazioni una delle quali è stata ritrovata semiaffondata. Sul posto sono giunte le motovedette CP 324 e CP 319. Tra i migranti soccorsi, 49 donne e 20 minori in stato di shock. "Il soccorso – dice la Guarda costiera - è stato particolarmente complesso a causa del mare mosso e della presenza di scogliere affioranti. Il salvataggio è avvenuto con l'impiego dei soccorritori marittimi (rescue swimmer) che hanno raggiunto via mare la costa e hanno proceduto al recupero di tutti i migranti, che sono stati portati in sicurezza nel porto di Lampedusa, in buone condizioni generali di salute".

Gli altri video di Cronaca